Oh mia cara Sony! 

Noi ti vogliamo tanto bene ma certe figuracce potresti evitartele!

 Per due settimane ci tieni sulle spine con video degni di un poeta ermetico, fai salire la voglia di assistere in streaming alla diretta della conferenza e poi…? 

A mezzanotte mandi un link ad personam a noi poveri polli pronti a scrivere un articolo e scopriamo che il sito che avete creato apposta non riesce a reggere le connessioni degli utenti che avete invitato!

 sony fail 

 

Ahí ahí ahí non è che sia un buon inizio per una console che dovrebbe entrare di prepotenza nell'era del social gaming e cloud service!

Ma veniamo a noi. Se state leggendo l'articolo significa che in un modo o nell'altro noi poveri servi dell'informazione ci siamo attrezzati e abbiamo sopperito alle mancanze dell'azienda!

 

La conferenza inizia stranamente in orario! 

 

Ore 00:00 Si parte col classico spot stile Apple sulla propria azienda, storia e miracoli.

 

Si passa poi a parlare della PS Vita ma è evidente che si cerca di liquidarla in fretta…. qualcosa bolle in pentola….

 

ORE 00:09 E' IL MOMENTO: tutte le supposizioni erano vere! Ecco che viene presentata la PLAYSTATION 4 (che tuttavia non abbiamo visto perché i cattivoni ci fanno vedere solo il gamepad lasciandoci sulle spine per tutte e due le ore della conferenza!)

 

La nuova console è frutto di una progettazione iniziata ben 5 anni fa, poco dopo l'uscita della PS3 quindi.

 

Una Social Station

L'acquisizione della società di cloud gaming "Gaikai" (di cui parlavamo nel precedente articolo) si è rivelata essere uno dei punti cardine della PS4.

Vi sarà un online store che permetterà di acquistare e scaricare i giochi della PS one, PS2, PS3 e ovviamente della 4. Questi ultimi in particolar modo potranno essere provati gratuitamente in streaming senza doverli scaricare e spendere neanche 1 cent.

UI

 

Inoltre i giochi che verranno acquistati online potranno essere giocati prima ancora della fine del download grazie ad un sistema che scarica le parti essenziali all'inizio, continuando a scaricare il resto in background mentre si gioca (metodo ampiamente utilizzato dalla Blizzard per i propri giochi online).

Il punto più interessante di questa sezione lo troviamo sul nuovo controller, il dual shock 4

dualshock 4

che presenta un pulsante con scritto "share".

 Share button

Grazie ad esso potremo condividere sui social network i video delle proprie partite e addirittura attivare lo streaming dei nostri giochi sulle console degli amici. Uno streaming che tuttavia non sarà passivo perché i nostri amici potranno anche aiutarci durante la partita prendendone il controllo.

Continuando a parlare di console e connettività va menzionata la possibilità di giocare in streaming sulla propria Psvita o di usarla semplicemente come controller touch (WiiU sta già piangendo).

 

Grafica a manetta

Passiamo al punto che fa gola a molti e che lasciava altrettante persone dubbiose in merito ad un upgrade rispetto alla PS3. Lasciatemi dire che guardando i demo e i gameplay alla conferenza, la differenza si vede molto (seppur limitati da uno streaming che non era il massimo). 

gameplay graphic 

Una demo dell'unreal Engine 4 in real time mostra i nuovi sistemi particellari per fumo, fiamme ed esplosioni dai livelli qualitativi a dir poco strabilianti.  

Numerosi trailer e gameplay di videogiochi ci convincono definitivamente che si è passati a un nuovo livello grafico.

L'elaborazione dei poligoni ha raggiunto livelli impressionanti. Sul palco mostrano un grafico con l'evoluzione dei rendering nel tempo fino ad arrivare ai giochi del 2013…

poly story


poi sullo schermo parte una demo INCREDIBILE di un volto umano elaborato in tempo reale.

Un uomo anziano perfettamente renderizzato ed animato. Il realismo ci manda fuori di testa.

E' qualcosa di mai visto prima, per davvero. Questo modello tridimensionale è in grado di comunicare emozioni e sentimenti, senza una sola parola. Come se avesse un'anima.

new poly tech 

 

 Viene anche presentato il motore 3d di nuova generazione per PS4 della CAPCOM: "Panta Rehi".

La qualità della demo in real time del gioco sviluppato su di esso lascia basiti tutti, la qualità grafica demolisce tutto quello prodotto finora dai team occidentali (una supremazia nipponica così evidente non si vedeva dai tempi della Ps2).

 panta rehi


Specifiche Tecniche

Passando all'aspetto tecnico vediamo che la nuova console monterà un'architettura pc x86 con un sistema che renderà molto semplice lo sviluppo di giochi e app. 

Confermato quindi l'abbandono del CELL in favore di una politica PC-oriented.

La Ram sarà di 8gb e avremo cpu e gpu di tecnologia avanzata che porteranno la console a una potenza di calcolo superiore ai 2 TeraFlop (la wiiU ne ha solo 0,8). Tutto ciò sfocerà non solo in grafiche mozzafiato ma anche in futuri sistemi di gioco a rilevazione di movimento e di espressioni facciali, dando il via libera all'immaginazione.

Inoltre vi sarà un hard disk di grandi dimensioni (seppur non specificate di preciso).

La Square Enix si è dimostrata entusiasta della potenza della PS4 arrivando a definirla una vera e propria macchina dei sogni su cui sviluppare (in onore della nuova console verrà presentato il nuovo Final Fantasy al prossimo E3). Così come la casa giapponese, molte altre case di videogiochi si stanno mettendo all'opera per produrre giochi dalle immense potenzialità, un esempio è la casa produttrice del gioco Driveclub. Quest'ultimo è un progetto rimasto in cantiere fermo per oltre 10 anni perché i mezzi fino ad oggi non ne consentivano lo sviluppo.

 

Giochi

I titoli presentati sono tanti e molto variegati. Il primo titolo sviluppato appositamente per PS4 si chiama Knack ed ha una grafica fenomenale, un gradino sopra alle attuali.

Si passa dai classici guerrilla game come il nuovo Killzone Shadowfall ai FPS (First Person Shooter) come Destiny, che promette di stravolgere l'attuale concezione di tale categoria di gioco.

gameplay

Viene poi annunciata una stretta collaborazione tra Sony e Blizzard che ha portato all'uscita del gioco Diablo III anche su PS4 (forse anche l'attesissimo MMOFPS dal nome in codice "Titan" uscirà per console).

blizz

 

Conclusioni

La neonata di casa Sony ha superato le aspettative. La cosa più bella è stata vedere i CEO delle varie case di videogiochi eccitatissimi all'idea di avere tanta potenzialità da poter dare libero sfogo alla propria immaginazione. 

 

Niente si è detto riguardo il prezzo. Si sa solo che uscirà entro natale 2013. Si spera che le immagini della console vera e propria vengano mostrate prima di allora!

 

Ore 3:23 a.m: articolo finito, il letto mi reclama :p

 

 

 

 

veramente nell'articolo c'è proprio scritto che dal nuovo store si potranno scaricare i giochi delle vecchie piattaforme ^-^

#3

oops sorry fail mio xD Piuttosto hanno smentito il fatto che i giochi usati non saranno bloccati..mesi di chiacchiere a vuoto, e il Gamestop ringrazia xd

#4

secondo me hanno puntato davvero troppo su ste applicazioni da social network per "integrare la vita sociale" all'interno del videogioco. SE MI ATTACCO ALLA PLAY VUOL DIRE CHE IN QUEL MOMENTO NON LA VOGLIO UNA CACCHIO DI VITA SOCIALE!!!

#5

Quoto Roberto, tra l'altro tutte queste novità mi disorientano mi farebbero pensare mentre gioco "Mentre amazzo quello potrei condividerlo e fare il figo su fb, nel frattempo chatto su skype e mi preparo una spremuta d'arancia". Troppa carne al fuoco? Comunque per natale penso che vorrano 1 rene per acquistarla, come ai tempo la ps3 e la 360


Visualizza Altro
#6

Su amazon si puó prenotare a 599€, però non si sa con quale configurazione e se sia con un bundle o no

#7
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via