Bentornati al nostro appuntamento settimanale con le cover! É un dicembre interessantissimo quello che stanno vivendo i lettori di comics, con le major del fumetto statunitense che continuano a portare sugli scaffali delle fumetterie novità su novità. Clone Conspiracy e il nuovo Inumani vs X-Men sono sicuramente i titoli del momento e ancora una volta le cover fra regular e variant sono un infinità! Addentriamoci così nella top10 di questa settiamana!

-Amazing Spider-Man: renew your vows #2 [Marvel Comics] by Scott Campbell.
La spider-famiglia in tutto il suo semplice splendore.

 


-Daredevil #14 [Marvel Comics] by Dan Panosian.
Le cover del diavolo rosso riescono sempre ad essere una sorpresa.
Un idea semplice realizzata con stile, funziona sempre.

 


-Descender #17 [Image Comics] by Dustin Nguyen.
Il tratto e il modo unico con cui sfuma i colori rende Nguyen uno dei miei artisti preferiti.

 


-Detective Comics #946 [Dc Comics] by Rafael Albequerque.
Per la terza top10 su quattro, mi tocca per forza mettere in mezzo Albequerque.
Con la sua arte non è mai scontato.

 


-Flash #12 [Dc Comics] by Carmine Di Giandomenico.
Il nostro Di Giandomenico sta stupendo tutti con il suo velocista scarlato.
Lui non disegna soltanto, ma realizza pure gli effetti speciali.

 


-IvX #1 [Marvel Comics ] by Kenneth Rocafort.
Alla casa delle idee ci tenevano che il primo numero di Inumani contro X-Men finisse
in questa speciale classifica! Tanto che lo hanno pubblicato con ben 10 copertine diverse e
con questa hanno fatto centro.

 


-Namesake #2 [Boom! Studios] by Jakub Rebelka.
La profondità e la prospettiva qui sono davvero intriganti!
Bisogna premiare chi, dallo stesso foglio degli altri, riesce a tirare fuori più cose possibili.

 


-Hawkeye #1 [Marvel Comics] by David Aja.
Un ennesima nuova serie, questa volta dedicata a LA Occhio Di Falco,
e come non inserire in top10 un ormai mostro sacro come Aja?

 


-Wonder Woman #12 [Dc Comics] by Jenny Frison.
Tutti gli artisti impegnati al momento su WW sono di ottimo livello,
e adoro quando la fanno sembrare più Dea che umana.

 


-Suicide Squad #8 [Dc Comics] by Lee Bermejo.
Non uno dei pezzi d'arte migliori del grande Bermejo ma di sicuro impatto.

EXTRA!

 La cover che avete appena visto qua sopra di Lee Bermejo è qualcosa di concettualmente
molto usato, quasi abusato addirittura nel corso dei decenni. Tanto che credo che ogni
singolo personaggio, da qualche parte nella continuity abbia una di queste cover,
che fa tanto Jekyll e Hide. Questi sono alcuni esempi, un Hulk-Banner dagli anni '60,
un Venom-Brock dalla fine degli anni '80 e un recentissimo Miles Morales
da Ultimate Spider-Man!

 

BONUS

Sempre parlando di Bermejo vi ho detto che quella di Suicide Squad non è uno dei
suoi lavori migliori e allora, in caso negli ultimi anni abbiate vissuto in un posto
simile alla Bat-caverna ecco allora alcuni tra i suoi lavori più riusciti.
Batman Natale, scritto e disegnato interamente da lui così come Suiciders dall'altro lato,
mentre nel mezzo una cover apparsa su Daredevil durante
un crossover con Amazing Spider-Man!

#1
#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via