Alan Moore non scriverà più fumetti. Durante la conferenza stampa di presentazione del suo libro Jerusalem, l'autore di cult come Watchmen e V for Vendetta ha annunciato di avere ancora circa 250 pagine di fumetti da raccontare, ma che presto la sua avventura nel mondo dei comics giungerà al capolinea:
"Pubblicherò ancora un paio di usicte con la Avatar che sono parte del lavoro su Lovecraft a cui mi sono dedicato di recente. Poi Kevin O'Neil ed io finiremo Cinema Purgatorio ed abbiamo ancora un ultimo libro della Lega degli Straordinari Gentleman da completare. Dopodiché, anche se potrei scrivere qualche piccola cosa in futuro, penso che con i fumetti avrò chiuso." 

Fonte: TheGuardian

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via