La critica USA ha stroncato senza appello Suicide Squad, il nuovo film del DC Extended Universe diretto da David Ayer con un cast di superstar come Will Smith, Jared Leto e Margot Robbie. Sull'aggregatore Rotten Tomatoes, il film di Ayer ha ottenuto finora un misero 33% su oltre 100 recensioni.

Il regista, nel frattempo, durante la premiere newyorkese del film si è lasciato sfuggire, mentre era sul palco, un "Fuck Marvel!" che è stato prontamente ripreso da uno spettatore munito di smartphone.

Ayer si è poi scusato via twitter:

Oltre allo scivolone di Ayer, l'uscita di Suicide Squad porta con sé un altro curioso episodio. Dei fan hanno lanciato una petizione per far chiudere Rotten Tomatoes reo, a dir loro, di stroncare i film DC comics: il 33% a Suicide Squad arriva, infatti, dopo il poco lusinghiero 26% ottenuto da Batman V Superman lo scorso marzo. Sarebbe superfluo, ma lo preciso lo stesso: Rotten Tomatoes non esprime un proprio gradimento ma si limita a dare un punteggio in percentuale basato sulle recensioni, positive o negative, di riviste e siti accreditati.


- Ehm, mente scrivevo Suicide Squad è sceso al 32%... -

Comunque sia, la petizione ha già superato le 17.000 firme su change.org.

La frase di usa today mi pare interessante, mentre è preoccupante quella di rolling stone perchè fa temere che al posto di qualcosa in stile deadpool (ricordiamo la scelta sui vietato ai minori) si sia optato per una via di mezzo che potrebbe aver tarpato le ali al film. Se così fosse sarebbe un gran peccato viste le apparenti buone caratterizzazioni di vari personaggi. E sarebbe la solita scelta discutibile delle alte sfere warner.


Visualizza Altro
#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via