In questa rubrica parliamo di indipendenza e autoproduzione. Nell'era moderna questa passa anche e soprattutto dalle nuove tecnologie e dai mezzi disponibili sulle stesse. E' l'epoca della stampa digitale online a basso costo, del crowdfounding ma anche dei web comic.

E per quest'ultimo, oltre alle piattaforme free come verticalismi e shockdom, esistono realtà come www.patreon.com, un servizio che sta a metà strada tra il webcomic ed il crowdfounding, o meglio: è la somma dei due.
E' il caso del comic Vostok, ideato, scritto e disegnato da Jay "Cans.One" Delacroix.

Una nave spaziale con un equipaggio di tre persone (Elias, Ivan e Li Wei) attracca una stazione scientifica nello spazio profondo. Tutto tranquillo, pare, il computer della loro navetta classifica la missione come "livello verde". Nessun problema quindi. Oppure no? La stazione scientifica sembra vuota, e sicuramente è successo qualcosa di strano. Ivan e Li Wei partono in esplorazione, armi cariche in mano, fino a quando...

Il fumetto ha uno stile molto personale e graffiante, per quanto possibile vedere dal pdf in preview (che potete scaricare direttamente dal link di presentazione del progetto qui). La storia ha le atmosfere alla Alien, Event Horizon e tutto quel filone fanta horror che ha fatto grande un certo tipo di cinema.

Il progetto su Patreon permette vari tipi di "patronato" o committenza, e per una cifra di partenza davvero irrisoria è possibile abbonarsi alle prossime uscite sponsorizzando il progetto.

"Vostok è nato quasi per caso dalla mia passione per un certo tipo di immaginario" ci dice l'autore "all'inizio non era nemmeno sceneggiato ma in fondo ho sempre avuto un approccio un po' 'punk' alle cose, mi piace improvvisare e vedere cosa viene fuori, senza stare a cercare la cosiddetta "perfezione stilistica"! Mi piacciono le cose un po' uscite per caso, dal cervello alla carta. Dato che la fissa per fare fumetti l'ho sempre avuta, ho deciso di sfruttare le prime traballanti pagine per costruirci sopra qualcosa di vero, non l'ennesimo universo narrativo che si concludeva in una manciata di concept, ma una storia singola da poter portare avanti tra mille impegni. Patreon l'ho scelto perchè nonostante sia poco famoso ho apprezzato da subito l'idea di poter supportare l'artista in modo continuativo, realizzando una entrata mensile per chi crea e non solo un "compro l'oggetto" (come su kickstarter per esempio)."

Jay Delacroix, altrimenti noto come Cans.One è nato nel 1990. Ex Street Artist, lavora nel campo delle arti visive, in particolare Grafica, Illustrazione e Fotografia. Ultimamente ha la fissa di fare fumetti e disegni strani. 

Qui la pagina Facebook di Cans.One: www.facebook.com/CansOneGraphicDesign

 

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via