E' morto all'età di 76 anni il leggendario regista Wes Craven, autore di decine e decine di film, tra cui ricordiamo la fortunata saga di Nightmare e quella di Scream. Il decesso è avvenuto a seguito di una lunga battaglia contro un cancro al cervello.

Nato in Ohio, Craven ha conseguito una laurea in inglese e psicologia al Wheaton College in Illinois e un master in filosofia e scrittura presso la Johns Hopkins University. Successivamente il suo deutto nel mondo del cinema, del quale diventerà in poco tempo uno dei punti di referimento fondamentali nel genere horror.

Oltre ai già citati Nightmare e Scream, tra i suoi film più famosi ricordiamo Le colline hanno gli occhi (1977), L'ultima casa a sinistra (1972), Il serpente e l'arcobaleno (1988), La casa nera (1991), Vampiro a Brooklyn (1995). Ha inoltre diretto l'adattamento cinematografico di Swamp Thing, storico fumetto edito dalla Vertigo (DC Comics).

Sebbene la notizia della morte di Craven si sia diffusa sul web prima dell'ufficialità, essa è stata confermata solo successivamente mediante l'account Twitter ufficiale del regista:

L'ultimo progetto cinematografico di Craven come regista è stato Scream 4 nel 2011. Mentre la sua ultima apparizione sullo schermo fu in un episodio di Castle su ABC nel 2013.

Lo rivedremo nei nostri incubi. Grazie per tutti i tuoi film!

#1

Un maestro del cinema. Uno stile inimitabile.

#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via