Ok, se avete aperto questo post vuol dire che siete stati sedotti dal lato oscuro dello spoiler. Non stiamo certo per svelarvi incredibili elementi del plot dell'attesissimo Episodio VII, ma degli intertessanti dettagli su Kylo-Ren e sui main villains del film.

Innanzitutto Kylo-Ren NON è un sith!
La spada laser rossa con tanto di guardia laser ci aveva fatto pensare che, come accadeva con Vader e l'Imperatore nella trilogia classica, Kylo Ren fosse il discepolo di un maestro sith, perché, come ben sappiamo, "Sempre due ci sono: un maestro e un apprendista".
A fare questa rivelazone è stato il regista JJ Abrams ad Empire Magazine"Kylo Ren non è un sith, lavora per il leader supremo Snoke che è un personaggio potente nel lato oscuro della Forza"

Snoke è il personaggio la cui voce narrava il primo trailer de Il Risveglio della Forza rilasciato a novembre 2014, il personaggio dovrebbe essere realizzato in computer grafica con motion capture ed interpretato da Andy Serkis (che tutti ben conosciamo per aver interpretato Gollum nella trilogia del Signore degli Anelli).



Dunque, se Kylo Ren non è un sith, allora che cos'è? Alcuni giorni fa, sempre Abrams, aveva rivelato ad Entertainment Weekly che il suo nome è dovuto all'appartenenza ad un gruppo noto come I Cavalieri di Ren. Dunque, come Darth è un prefisso per i sith, Ren è un suffisso per i Cavalieri di Ren. 
Lawrence Kasdan, sceneggiaotre della triloga classica e di Episodio VII, ha aggiunto che Kylo Ren è una tipologia di personaggio del tutto nuova per la mitologia di Star Wars

Foto: Empire Magazine

#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via