A questo San Diego Comic-Con 2015 sono tantissime le novità che arrivano dal panel di 20th Century Fox; la cui sezione finale è stata dedicata naturalmente agli attesissimi film degli X-Men. Il primo a presentarsi sul palco è stato Hugh Jackman, l'ormai storico Wolverine.

L'attore ha parlato della sua lunga avventura cinematografica nei panni di Wolverine, dal primo film degli X-Men, ai film da solista dedicati all'iconico personaggio. Jackman ha dichiarato che per l'ultimo capitolo dedicato a Logan, la Fox potrebbe tirare fuori una storia molto familiare ai fan dei fumetti.

"Ho tre parole per voi ragazzi: Old Man Logan", l'attore ha finalmente dichiarato espressamente. "Come ho già detto in precedenza, la prossima volta sarà l'ultima che indosserò gli artigli".

Per chi non lo sapesse, Old Man Logan è una storia a fumetti di Mark Millar (che guardacaso è coinvolto come consulente capo su tutti i film Marvel alla Fox) e l'artista Steve McNiven. La storia si svolge in un futuro lontano in cui Wolverine è l'ultimo X-Man sopravvissuto in una distopica realtà supereroistica che è diventata un classico per tutti fan della Casa delle Idee. 

Il terzo film su Wolverine uscirà il 3 marzo 2017.

Aspetto con ansia.. dopo l'ultimo x-man giorni di un futuro passato (bellissimo) vorrei tanto vedere cosa sfornano adesso.

#1

Mi sa che dovremo aspettarci solo un Wolverine "invecchiato", deluso, ritirato dal mondo, che come tanti film non supereroistici, viene costretto a partire in cerca di qualcosa (prima) e di vendetta (poi). Una storia già vista apprezzabile per l'ambientazione, peccato perà che se futuro passato ERA "mutanti", Old Logan nascendo dopo l'entrata di Logan nei Vendicatori è "marvel", cosa che fox però non può fare...


Visualizza Altro
#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via