Nel corso di un episodio di Marvel Movie NewsUmberto "El Mayimbe" Gonzales ha dichiarato che l'ultimo capitolo della trilogia cinematografica dedicata a Wolverine potrebbe essere basato sulla famosissima storia Old Man Logan.

Come certamente saprete, Old Man Logan è una storia a fumetti pubblicata dalla Marvel tra l'agosto 2008 e il novembre 2009, scritta da Mark Millar e disegnata da Steve McNiven, la stessa coppia d'autori di Civil War. La trama era ambientata in un futuro distopico nel quale i supercriminali della Marvel si sono uniti e hanno sconfitto tutti i supereroi del mondo in un unico colpo.



Se la voce fosse vera, il film pur essendo basato sul fumetto, potrebbe avere notevoli differenze rispetto a quest'ultimo. Gli unici mutanti presenti nella storia originale, infatti, sono Wolverine ed Emma Frost, mentre il resto dei personaggi del fumetto è costituito da proprietà intellettuali dei Marvel Studios, come Hulk, Occhio di Falco, Mysterio e il Teschio Rosso. Certo, alcuni personaggi potrebbero essere sotituiti con altri di proprietà della FOX, ma il rischio di snaturare l'opera di Millar è davvero alto. In ogni caso, come si sa già da tempo, lo stesso Millar è attualmente il consulente di Twentieth Century Fox per quanto riguarda i film targati Marvel, per cui sarebbe certamente d'enorme aiuto in caso di realizzazione del film.

L'uscita del terzo capitolo di Wolverine è prevista per il 3 marzo 2017.

Mi sembra improbabile a meno di forti rimaneggiamenti, troppi personaggi (e non solo) sotto licenze altrui, e se togli l'hulk family, occhio di falco, teschio rosso, ecc ecc, e rimaneggi tutto con atri personaggi il risultato rischia di essere penoso.

#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via