Tom Hardy, che vedremo questo maggio nei panni di Max Rockatansky in Mad Max: Fury Road del maestro George Miller, non è nuovo a film supereroistici: è stato Bane nell'ultimo capitolo della trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan ed ha lasciato alcuni mesi fa il ruolo di Rick Flagg in Suicide Squad di David Ayer. Un ruolo che ha lasciato perché le riprese, che sono partite proprio in questi giorni, si sono accavallate con The Revenant, il film del premio Oscar Alejandro González Iñárritu che Hardy sta girando. 

Le sue dichiarazioni a Collider però lasciano ancora aperta una chance per vederlo sul grande schermo nei panni di un personaggio nato sulla pagine dei fumetti. Hardy, infatti, si è detto molto interessato al ruolo del Punitore, per il quale nelle ultime settimane si susseguono numerosi rumor di una serie TV Marvel-Netflix, vista la volontà dello showrunner di Daredevil, Steven S. DeKnight, di portare Frank Castle in TV.

Queste le parole dell'attore a Collider.

Collider: I heard Warner Bros. has a few more superhero movies, maybe one or two that they’re developing [Laughs].
HARDY: I want The Punisher… I want The Punisher, or Splinter Cell, I want something…I don’t know what I want.

You as Punisher could be very interesting.
HARDY: I’m not big enough to be The Punisher, I’m 5’9” [Laughs].

But I actually think that adds to the character.
HARDY: Frank Castle, I would love it. Is that him, isn’t it?

Yeah. It’s Frank Castle.

Trovate Hardy indicato per portate Frank Castle sul grande (o sul piccolo) schermo?

 

 

Tom Hardy ha capito tutto della vita... se ti assumono i Marvel Studios, sei a posto a vita

#1

Questa sarebbe la notizia bomba che aspetto da una vita!!!

#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via