Il New York Times riporta la triste notizia della morte di Leonard Nimoy, morto all'età di 83 anni a causa di una broncopatia cronica ostruttiva che lo affligeva da tempo.

Nimoy viene ricordato soprattutto per il celebre ruolo del signor Spock, il mezzo sangue umano-vulcaniano fedele amico del comandante Kirk, nella serie originale di Star Trek di Gene Rodenberry andata in onda tra il 1966 ed il 1969. Un ruolo, quello di Spock, che Nimoy ha ripreso nei lungometraggi ispirati alla serie e prodotti tra gli anni '70-'80, tornando anche nella nuova incarnazione cinematografica curata da J.J. Abrams grazie all'escamotage dei viaggi nel tempo.
Tra i tanti ruoli interpretati da Nimoy ricordiamo anche la sua partecipazione alla serie TV Mission: Impossible e, più recentemente, a Fringe
Guarda caso, questo è stato il suo ultimo tweet risalente a pochi giorni fa: 

Lunga vita e prosperità, signor Spock.


foto by Gage Skidmore

Pazzesco, per un momento in questa foto mi è sembrato di vedere Chef Barbieri (certo, lo spessore manco a parlarne)

#1

Addio Leonard, con te, muore un po' di fantascienza.

#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via