In occasione dell'uscita del romanzo grafico Il Richiamo di Alma di Vanna Vinci, Bao Publishing annuncia che l'autrice presenterà il libro in anteprima nazionale il 20 settembre 2014 alle ore 19:00 presso il Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, in occasione del Pordenonelegge 2014, il festival della letteratura che si svolge a Pordenone dal 17 al 21 settembre. Insieme all'autrice  saranno presenti anche Federica Manzon e Alessandro Mezzena Lona. Vanna Vinci sarà poi presente il 21 settembre alla Biblioteca Delfini di Modena per il festival Passa la Parola - Festival della letteratura per ragazzi, dove alle ore 17.00 si racconterà in un'intervista doppia inseme a Zerocalcare.

Il Richiamo di Alma, disponibile in libreria dal prossimo 9 ottobre, è una storia a fumetti poetica e misteriosa, precedentemente apparsa a puntate tra le pagine del quotidiano "Il Piccolo" di Trisete e tratta dall'omonimo romanzo di Stelio Mattioni (1921-1997), pubblicato in Italia da Adelphi nel 1980 e finalista del Premio Campiello.  

Attraverso il singolare personaggio di Alma, la storia ci svela l'inquetudine di cui è pervaso l'animo umano, nella continua e infinita ricerca della felicità. Un viaggio attraverso i paeseggi di Trieste dai quali coglieire un'intensa immagine tanto della città che dei suoi abitanti.

Vanna Vinci è nata a Cagliari nel 1964. Lavora nel mondo del fumetto dal 1990. Da allora ha pubblicato le sue storie a fumetti per Dargaud, Rizzoli Lizard, Hachette, Planeta, Kappa Edizioni, Kodansha. I suoi libri sono stati pubblicati in Italia, Francia, Spagna. Lavora anche come illustratrice per ragazzi. Ha vinto lo Yellow Kid come miglior disegnatore di fumetti nel 1999, il Gran Guinigi nel 2005; mentre nel 2001 il suo libro L’età salvaggia ha vinto il premio Romics come miglior opera di scuola europea.

Di seguito una succosa preview:

 

 
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via