Durante il San Diego Comic Con, è stato rivelato che il nuovo nemico di Oliver Queen, nella terza stagione di "Arrow", sarà Ra's al Ghul. Come tutti bene sapete, questo ruolo è stato ricoperto (in modo meraviglioso! NdA.), nei due film di Nolan, da Liam Neeson, che alla notizia della presenza del "suo cattivo" nella serie CW, è stato subito intervistato da MTV sulla possibilità di vedere nuovamente lui in questi panni, e l'attore ha risposto così:

"No, in realtà non mi è affatto stato chiesto. Ma lo farei, lo farei in un batter d'occhio se mi capitasse di poterlo interpretare di nuovo".

Ha aggiunto poi, sempre sul personaggio di Ra's al Ghul:

"Bisogna avere fiducia nella sua filosofia. Ra's al Ghul ha creduto che ciò che stava facendo fosse in definitiva un salvataggio della civilizzazione, e gli argomenti da lui presentati erano davvero validi. Nel corso dei secoli, questa fratellanza ha portato una sorta di piaga finalizzata a spazzare via una parte di umanità per poi rigenerarla di nuovo. E' molto pericoloso, ma bisogna crederci".

Ma un tweet del nostro "Arrow di quartiere" (Scusate la frase rubata. NdAStephen Amell, ha fatto svanire tutti i nostri sogni di rivedere Neeson nei panni di Ra's. Infatti il nostro "Ollie" ci svela che sarà Matt Nable, attore australiano ed ex campione di rugby, a ricoprire questo ruolo nella nuova stagione.
A me vien da scrivere "Che peccato!", però diamo fiducia anche a Nable, dai!
Probabilmente ci sorprenderà.

 

Vi ricordo che Ra's al Ghul farà la sua apparizione nel quarto episodio della nuova serie, che inizierà l'8 ottobre.

#1
#2
#3
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via