Oggi è il grande giorno. Oggi è iniziata la fiera più grande del mondo, la Mecca di tutti noi fedeli al culto dei comics e non solo. Oggi è quel giorno che tutti attendevamo da 365 giorni. Oggi ha inizio il San Diego Comic Con!

Noi de "Il Bar del Fumetto" cercheremo di seguire e scrivere tutte le più grandi novità che "La Fiera per eccellenza" ci svelerà in questi quattro giorni. Cercheremo di farvi leggere più news possibili. Cercheremo di farvi sentire lì, nel nostro piccolo.

Iniziamo quest'avventura con le novità dell'ImageExpo, ovvero la conferenza della Casa Editrice Image Comics svoltasi ieri pomeriggio.

L'editore Eric Stephenson sul podio dell'Hilton Bayfront ha iniziato il suo discorso affermando che "bisogna lottare per il futuro" del mondo comics, aggiungendo che purtroppo i fumetti sono ancora considerati letture per un "club di ragazzini", e nessuno invece ha notato che sono cambiati, che ora si rivolgono a un pubblico più ampio. 

"Il cambiamento è assolutamente parte integrante del nostro futuro..."

Dopo questo discorso iniziale, è stato mostrato alla platea un breve video, dove i più grandi autori e fumettisti del momento hanno espresso ciò che per loro significa "Image". La clip si è aperta con Robert Kirkman: "Se dovessi descrivere l'Image in un'unica parola, sarebbe 'Cambia la vita'!", dopo di lui Kelly Sue DeConnick ha definito la Casa Editrice "Battagliera", mentre Brian K. Vaughan ha detto che è "Originale", invece Matt Fraction l'ha definita "Diversa", e molti altri l'hanno definità come "Libertà".

Il video si è concluso e sul podio è salito Rick Remender, con il primo annuncio della conferenza. Lo scrittore ha presentato il suo nuovo progetto "Tokyo Ghost", disegnato da Sean Gordon Murphy e colorato da Matt Hollingsworth"Sean è uno degli artisti più talentuosi dell'area dei fumetti, se non del mondo intero", ha detto Remender, "Stiamo giocando con delle idee, come il 'Judge Dredd' e 'Lobo', insieme a tutti i tipi di film d'azione con cui sono cresciuto negli anni '80". 
Tokyo Ghost ruota attorno a una Los Angeles troppo incasinata per definirla post-apocalittica, una Los Angels del 2189. La città fratturata è piena di malati per contaminazione tossica, deliquenti, maniaci, tutti ingannano tutti per ottenere la loro dose di evasione giornaliera, il farmaco Digital Fix. La città è gestita da un'industria, la Entertaiment, unica produttrice del farmaco, ma dietro di essa si nasconde il crimine organizzato, ed anche i poliziotti ne fanno parte, proprio come i due protagonisti: Led Dent e Debbie. Già dal pedigree dei creatori, questo nuovo titolo Image promette grandi cose. Non è stata annunciata un'uscita del fumetto, ma solo l'anno, ovvero il 2015. 

Il secondo annuncio viene fatto da un trio tutto in "rosa": Marian Churchland, Claire Gibson e Sloane Leong. Le donne presentano il loro nuovo progetto fantasy "From Under Mountains". Churchland ha svelato che questo loro nuovo lavoro ha un particolare significato personale, perchè lei e Gibson si conoscono dal liceo e già allora avevano un progetto fantasy in mente, "Hunt", e questo fumetto e la versione adulta di quel loro sogno adolescenziale. 
La storia si svolge nel paese immaginario di Akhara, due case rivali si affrontano per avere la supremazia politica e militare del territorio. Tre personaggi che fra loro non c'entrano nulla, la figlia di un signore locale, un cavaliere caduto in disgrazia e un ladro in fuga, si incontreranno per cambiare le sorti del loro mondo, ovviamente con un po' di aiuto "magico": folletti, streghe e altre creature.
Anche questo nuovo lavoro è stato annunciato per il 2015, ma non si ha una data ufficiale.

Terzo annuncio è il progetto di Joe Casey e Paul Maybury: "Valhalla Mad". Casey ha dichiarato che questo fumetto è la loro occasione di creare un "Thor comico", ovvero per rendere più ridicoli e meno eroici questi vichinghi nordici. La storia si concentra principalmente su tre divinità: il Glorioso Knox, Greghorn "Battlebjorn" e Jhago l'Irritatore. I tre vichinghi scendono a Manhattan per, dirla nelle nostre parole, "una pisciatina", e nel frattempo perché no, bere in allegria in un pub della grande mela... Beh, cosa possono mai combinare tre divinità nordiche in un pub di Manhattan? Immaginate il caos!
Il fumetto è previsto per la primavera 2015.

Il quarto annuncio è un fumetto di John Arcudi e James Harren, che non erano presenti alla conferenza. Il fumetto in questione è "Rumble", che partirà a dicembre 2014. Stephenson, che ha fatto da portavoce ai due autori, ha condiviso con la platea la descrizione di Arcudi sul suo progetto: "Un Conan spaventapasseri che combatte in un mondo simile a quello dello show televisivo di Louis CK, ma tutto è come se fosse diretto da David Fincher", ovviamente in questo mondo caotico vi sono altri personaggi completamente fuori controllo. Quindi la serie si prospetta davvero folle. 

La storia del quinto annuncio è stata definita dal suo stesso autore, e anche disegnatore, Ray Fawkes, come "se tutti gli avvenimenti di 'Twin Peaks' fossero accaduti all'interno della Loggia Nera". Il titolo di questa nuova opera Horror-Folle è "Intersect", e uscirà questo novembre. Leggeremo di organi che si spostano e si fondono, ma nello stesso in lotta tra di loro; di piogge di sangue che scendono dai cieli; di una canzone di un bambino tradotta in tossici pensieri. Fawkes ha anche aggiunto che non si può descrivere la sua opera in modo dettagliato, se vogliamo sapere di più dobbiamo leggerla e assimilarla.

Sesto annuncio: team creativo composto da Tom Neely, Keenan Marshall Keller e la colorista Kristina Collantes. I tre sono saliti sul palco e hanno presentato il loro nuovo lavoro: "The Humans", il cui numero #0 è già disponibile questa settimana, ma solo all'interno della fiera, il numero #1 invece uscirà questo novembre. Il fumetto segue le avventure di una banda di motociclisti, niente di nuovo direte voi, ma i motociclisti in questione sono delle scimmie. Seguiremo Bobby, Johnny, e tutti gli altri membri della banda "The Humans" nella lotta contro i loro rivali "Skabbs" su una strada piena di catene, sesso, cuoio, jeans, capelli, sangue, banane e cromo. 

                           

Il settimano annuncio coinvolge ben due lavori, realizzati entrambi da una coppia di vita: Gabriel Hardman e sua moglie Corinna Bechko. Il primo lavoro presentato è "Kinski", pubblicato già digitalmente dalla Monkeybrain, che raccoglie nelle sue pagine tutto ciò che possiamo desiderare da un fumetto poliziesco noir. L'uscita è prevista per questo novembre. Mentre il secondo fumetto presentato è "Invisible Republic", una serie regolare sci-fi, descritto da Hardman come un "grande progetto di passione" e una "grande storia". La serie segue gli strati di disinformazione che circondano l'ascesa di un uomo al potere dopo un terribile atto di violenza che lo elevano allo status di eroe, sullo sfondo un pianeta distrutto dalla guerra. L'uscita del loro secondo lavoro è prevista per il 2015.

Ottavo annuncio vede Becky Cloonan e Andy Belanger che si uniscono per creare una nuova storia horror sci-fi "Southern Cross". Alex Braith si trova a bordo della petroliera "Southern Cross" per ripercorrere gli ultimi passi di sua sorella, sperando di raccogliere i suoi resti e di trovare le risposte alla sua morte. Questa nuova opera si basa sull'ansia e sulla paura, come il suo personaggio principale Braith, che lotta con i fantasmi del suo passato a bordo di una nave che custodisce oscuri segreti. Il fumetto sarà disponibile da quest'inverno.

Il nono annuncio è stato fatto da due colonne portanti del mondo fumetto attuale, due colonne della Dc Comics precisamente, Jeff Lemire e Dustin Nguyen. "Descender" ha tutte le premesse per essere il fumetto del 2015, la sua uscita è prevista per marzo. L'opera racconta di un mondo dove tutti i robot sono stati banditi e sono perseguitati dai cacciatori di taglie. Il protagonista del fumetto è proprio uno di questi robot in fuga, un "ragazzino" di nome Tim-2, che nel suo DNA meccanico nasconde un grande segreto. Questa storia si prospetta come una grande odissea cosmica, e tutti sono già in ansia di leggerla.

Il decimo annuncio, è l'opera di Ivan Brandon e Nic Klein dal titolo "Drifter". L'umanità è stata costretta ad abbandonare la Terra e a colonizzare nuovi pianeti, ma questa colonizzazione ha distrutto tutti i mondi dove l'uomo ha messo piede. Brandon nella presentazione del fumetto ha dichiarato: "Stiamo giocando con il lato più sporco della fantascienza". Tutto ciò promette bene, molto bene. L'uscita di "Drifter" è prevista il 12 novembre di quest'anno.

Undicesimo annuncio, sì l'Image ha avuto davvero tante idee per questo nuovo anno all'insegna dei comics, è il fumetto di Kurt BusiekBen Dewey e Jordie Bellaire dal titolo "Tooth & Claw". Anche questo fumetto uscirà a novembre, e sarà un fantasy con protagonisti animali umanizzati. Vedremo spade, stregoneria, maghi-bestia, divinità, golem, armi antiche, giovani amori, mistero, sangue, morte, tradimento e destino. 

Dodicesimo e ultimo annuncio è l'opera del team creativo del nuovo "Moon Knight", Warren EllisDeclan Shalvey, e anche qui troviamo come colorista Jordie Bellaire. Injection esplora il mondo che diventa sempre più strano, esplora il caos che si crea e che ormai si sta normalizzando. Indaga gli uomini in questo caos, la vita che svolgono dentro di esso. Anche questo fumetto è previsto per il 2015.

Dopo quest'ultimo annuncio si è concluso l'ImageExpo. Tanti titoli, tante storie, tanti team creativi. Sembra proprio che la stagione 2014/2015 di Image ci regalerà grandi opere, e a noi non resta che attenderle.


Tanta roba!! Fa piacere vedere anche tanta fantascienza!

#1

Articolo molto interessante, non sapevo nulla di tutti questi fumetti. Grazie

#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via