David Goyer, per chi non lo sapesse, è lo sceneggiatore di numerosi film ispirati ai fumetti (non tutti amatissimi dal pubblico): la trilogia di Blade, il Nick Fury delk 1998, Ghost Rider, Batman Begins e Man of Steel. 

Le sue recenti dichiarazioni, rilasciate in un podcast che trovate per intero qui, hanno scatenato un putiferio sui social. Goyer in particolare se l'è presa con She-Hulk definendola una gigantesca pornostar verde e con Martian Manhunter.

Ecco le sue dichiarazioni si She-Hulk: "Ho una teoria su She-Hulk. E' stata creata da un uomo, giusto? All'epoca, in particolare, credo che il 95 per cento dei lettori di fumetti fosse rappresentato da uomini e, di certo, quasi tutti gli sceneggiatori di fumetti erano anch'essi uomini. Hulk era diventato un classico che esprimeva tutto il potere maschile ed i lettori spesso erano ragazzini che, come me, che volevano evadere dalla quotidianità sognando di diventare un potentissimo gigante verde.
E così poi hanno creato She-Hulk, giusto? Era figa. Penso che She-Hulk fosse la pollastra che ti potresti sbattere se tu fossi Hulk, capisci cosa intendo? She-Hulk è stata l'estensione della fantasia sul potere maschile. Insomma, se ho intenzione di essere questo disadattato che diventa Hulk, poi creiamo una pornostar verde gigante che solo Hulk potrebbe scopare."

Ma Goyer ne ha anche per Martian Manhunter: "Beh, non lo si può chiamare 'The Martian Manhunter', è un nome sciocco. Al massimo, poteva essere chiamato 'Manhunter'. (...) L'idea alla base di Martian Manhunter è di mettere una vita aliena tra di noi sulla Terra, questo è il punto. Lui nasce come personaggio negli anni '50, e aveva praticamente tutti i poteri di Superman, tranne il fatto che non gli piaceva il fuoco e poteva leggere la mente. Quindi, ecco la parte migliore: viene sulla Terra e decide, a differenza di Superman, di diventare un detective della omicidi (...) Così, invece di usare i superpoteri è come se "Oh, potrei capire se il Presidente sta mentendo o qualsiasi altra cosa" ma nonostante ciò, decide solo di travestirsi da detective della omicidi. Insomma, abbiate il coraggio di sognare."

Siete d'accordo con Goyer?

Fonte: CBR

#1
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via