Prima di cominciare devo fare una piccola premessa.
Inizialmente, io non ho seguito subito Chuck, perchè pensavo, stupidamente mi viene da dire, che questa serie televisiva, non fosse il massimo.

image

 


Devo ringraziare però, la Mediaset, che nel corso degli anni ha ritrasmesso le puntate di Chuck, permettendomi cosi di rimediare allo sbaglio fatto in precedenza.

Dopo questa breve premessa, passiamo subito a parlavi di questa serie televisiva.
Chuck è una serie televisiva andata in onda tra il
2007 e il 2012 e nel corso degli anni sono uscite cinque stagioni:

  • 1° Stagione: 13 episodi;

  • 2° Stagione: 22 episodi;

  • 3° Stagione: 19 episodi;

  • 4° Stagione: 24 episodi;

  • 5° Stagione: 13 episodi.

image

Dopo avervi dato queste piccole informazioni, passerei con dire quale è la trama di questa serie televisiva, che purtroppo non tutti sanno.
Il protagonista di questa serie televisiva è Chuck Bartowski e vive insieme alla sorella Ellie e a Devon Woodcomb (soprannominato “Capitan Fenomeno” e fidanzato della sorella) a Burbank, in California.

Chuck lavora come esperto di computer nel negozio Buy More insieme al suo migliore amico Morgan Grimes. Ma la vita di Chuck cambia quando riceve e apre una mail da Bryce Larkin, un suo ex compagno dell'Università di Stanford. Infatti, gli viene installato nel cervello un supercomputer neurale chiamato Intersect che contenente l'intero database governativo. Per questo motivo, sia la Sicurezza Nazionale che la CIA inviano degli agenti, rispettivamente il maggiore John Casey e l'agente Sarah Walker, per recuperare i dati.
Purtroppo Chuck non è in grado di usare l'Intersect a suo piacimento: infatti, questo computer si attiva automaticamente alla vista di volti, voci e parole chiave presenti nell'Intersect, dando a Chuck dei brevi “flash” contenenti le informazioni.
Purtroppo, vista l'impossibilità di recuperare i dati, la CIA decide di sfruttare Chuck come risorsa, al fine di preservare la sua sicurezza.
Per essere protetto il nostro protagonista sarà affiancato dagli agenti Casey, che avrà la copertura di collega al Buy More, e dall'agente Walker, che avrà la copertura di fidanzata.
Questo, porterà grandi cambiamenti nella vita di Chuck, che dovrà mantenere segreta a tutti il suo nuovo lavoro per la Sicurezza Nazionale e per la CIA.
Con il proseguire della serie si scopriranno tante cose, come ad esempio il motivo per cui Bryce ha inviato l'Intersect a Chuck, e vedremo anche come il nostro protagonista gestirà la sua vita da spia con la vita normale, con l'obbiettivo di sbarazzarsi dell'Intersect, per poter tornare alla sua solita e tranquilla, ma specialmente, per nulla pericolosa, vita. Ci riuscirà? Per scoprirlo vi consiglio di guardare tutte e cinque le stagioni di Chuck.


image

Come ho detto nella premessa non ho seguito subito Chuck, ma l'ho visto grazie alle repliche trasmesse da Mediaset e devo dire che con il proseguire delle puntate è diventato una delle mie serie televisive preferite.
Questo perché Chuck è una delle serie tv più complete che io abbia visto: ogni stagione ha momenti divertenti, momenti drammatici e d'azione; e questo lascia il telespettatore incollato alle puntate spingendolo alla visione della puntata successiva per vedere come proseguono le vicende dello sfortunato Chuck.
Una cosa che ho apprezzato molto di questo telefilm è stata anche la scelta delle musiche che troviamo in ogni puntata. Infatti tutte le canzoni utilizzate sono perfette; non nascondo che quando sono capitati momenti tristi, forse anche grazie alla musica utilizzata, mi è venuta la pelle d'oca per l'emozione che è riuscita a trasmettermi una determinata scena.
Con il proseguire delle stagioni, faremo la conoscenza di molti personaggi (alleati o nemici), che per avvenimenti particolari saranno legati ai personaggi principali. Diciamo che ogni avvenimento, passato o presente è collegato a degli avvenimenti che troveremo nelle rispettive puntate.

Ad alcuni la quinta ed ultima stagione ha deluso perché in quest'ultima stagione c'è stata un po' di ripetitività, però onestamente a me è piaciuta parecchio. Devo dire però, che la mia stagione preferita è stata la terza, perché in questa stagione, Chuck, per alcuni avvenimenti, ha un cambiamento e un migliore controllo sull'Intersect.
Tornando a parlare della quinta stagione, volevo dire che la trovo la stagione più triste. La vedo come la stagione degli addii, ovviamente, ma anche della completa maturazione dei personaggi, che con il finire della serie li troveremo più maturi e coscienti delle proprie scelte e decisioni.
Come avete letto questa stagione la trovo più triste rispetto alle altre perché gli avvenimenti sul finire della stagione, faranno cambiare in maniera drastica la vita dei nostri protagonisti. L'ultima puntata è ricca di citazioni alla prima puntata, specialmente il finale, e devo ammettere che il finale mi ha fatto quasi piangere per quello che succede.

Leggendo su internet, ho scoperto che Zachary Levi, l'attore che interpretava Chuck, stava pensando di fare un film ambientato dopo la quinta stagione della serie televisiva. Io onestamente spero che questo film si faccia, anche perché voglio vedere cosa succederà a tutti i protagonisti della serie.

In conclusione Chuck lo consiglio a tutti quelli che amano i fumetti e i videogames, ma anche a quelli che amano vedere un telefilm d'azione, che riesce a mantenere, senza troppi problemi, sia momenti di comicità sia momenti drammatici. Per cui se non lo avete ancora fatto, guardatevi Chuck. Se lo avete già visto, cosa ne pensate? La pensate come me? Oppure il telefilm vi ha deluso?

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e noi ci rivediamo al prossimo articolo.....
CIAOOO!!!!!

 

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via