E' ufficiale, lo annuncia Variety, un altro attore di grande prestigio entra a far parte del Marvel Cinematic Universe: si tratta di Michael Douglas, fresco vincitore di un Golden Globe per il film TV Behind The Candelabra, oltre che vincitore di due Oscar, uno come produttore ed uno come attore protagonista (rispettivamente per Qualcuno volò sul nido del cuculo e Wall Street).

La vera bomba, oltre alla firma di Douglas, è il ruolo che interpreterà: sarà infatti Hank Pym, primo Ant-Man (poi Giant-Man, poi Calabrone, ecc) scopritore delle particelle Pym che, udite udite, sarà il villain della pellicola!
Il film prenderà una piega ben diversa da quello che i fans si aspettavano e Paul Rudd, dunque, già confermato protagonista della pellicola Ant-Man di Edgar Wright (come vi avevamo anticipato settimane fa qui), interpreterà Scott Lang, il secondo Ant-Man dei fumetti.

Queste le parole di un soddisfatto Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios: "Vista la ricca storia di Hank Pym nel Marvel Universe, sapevamo bene che avevamo bisogno di un attore capace di dare al ruolo il peso e la statura che il personaggio merita. Ci siamo sentiti incredibilmente sollevati quando Michael Douglas ha accettato di entrare nella parte con il fascino e la forza d'animo che porta in ogni personaggio che interpreta, sono emozionato all'idea di vederlo dar vita ad Hank Pym.

Per l'appunto. Nessuna ombra di villain. D'altronde Mr. Wright aveva già detto "tutto" un paio d'anni fa!

#11

Mattia, il fatto che Pym fosse il villain è stato riportato da me nell'articolo in quanto all'inizio era VARIETY (ovvero la prima, attendibile, fonte della notizia) a scriverlo.
Poi Variety ha corretto il tiro, ma io già avevo pubblicato questo sul bar. Inoltre altri siti (come Bleeding Cool che è un sito molto anch'esso attendibile) continuano a riportarlo come rumor.
Di certo, allo stato attuale, ciò che è chiaro è che ci saranno Pym e Lang e che, come dice Tommaso, potrebbero esserci lunghi flashback sul giovane Pym (quindi forse un altro attore per interpretare la versione anni'60 di Hank Pym).


Visualizza Altro
#12

È proprio quello che ho scritto: ma mai dare per certo ciò che certe riviste scrivono solo per fare scoop. Mentre ciò che hai scritto auguri Pym e Lang può essere esposto con certezza e senza remori: è confermato ed avvalorato da ciò che dichiarò Wright tempo e tempo addietro.


Visualizza Altro
#13

Hai perfettamente ragione ma, come ti scrivevo anche più su, generalmente ci si può fidare della veridicità di notizie riportate da siti come Variety . Sono altri i siti che spettacolarizzano le news... stavolta ci sono cascati pure loro (e, di seguito, io).

#14

pym un villian.... questo film mi sa che non lo vedo...

#15
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via