Il 2013 sta per chiudersi e, come accade ad ogni fine d'anno, è tempo di bilanci. Quale momento migliore per scoprire le graphic novels edite nel 2013 in Italia più lette ed apprezzate dagli utenti del Bar del Fumetto?
Ce n'è per tutti i gusti: thiller, sentimenti, risate, musica e non potevano mancare i supereroi!

Unastoria di Gipi
Fandango Coconino Press 22X29, 128 pp., col. € 18,00
cover
Il ritorno sulle scene del fumetto di un grande autore italiano. Gipi, dopo una pausa di oltre due anni, ci racconta una storia potente e introspettiva, caraterrizzata da un'eccellente cura nell'uso della prosa e degli acquerelli. Unastoria è un viaggio toccante nei ricordi e nelle emozioni dei suoi protagonisti, in cui passato e presente, lucidità e follia, parole e immagini si fondono, dando vita ad un'opera toccante e coinvolgente, da leggere e rileggere più volte.

Unastoria di Gipi, recensione di Giampiero Bronzetti 


Essex County di Jeff Lemire  
Panini 9L 15x23, B., 512 pp., col. euro 29,00

La trilogia di Essex County, sceneggiata e disegnata da Jeff Lemire, è stata pubblicata negli USA tra il 2008 ed il 2009 e finalmente nel 2013 è sbarcata anche in Italia in edizione integrale, andando ad inaugurare la nuova linea editoriale Panini 9L (che, come recitano gli editor, 'si legge novel').
Si tratta dell'opera che ha dato popolarità al canadese Jeff Lemire, oggi uno degli sceneggiatori di punta della DC/Vertigo.
Essex County Trilogy è un racconto delicato fatto di ricordi, di affetti e di rimpianti con sullo sfondo la contea di Essex, una storia semplice e toccante che di certo non vi lascerà indifferenti.

Essex County di Jeff Lemire, recensione di Vincenzo Recupero


Il Quinto Beatle di Vivek J. Tiwary, Andrew Robinson.
Panini 9L 17x26, B., 144 pp., col. euro 9,90

Il nome Brian Epstein vi dice qualcosa? Probabilmente al 99% di voi non dirà nulla, tranquilli però, non siete strani voi, in un certo senso rimanere nell'ombra è stata una sua scelta. Senza Brian, forse, i 
Beatles non sarebbero arrivati dove sono arrivati, nell'olimpo della musica. Brian per primo credette nel loro talento, adoperandosi per organizzare concerti serate e tour. Era l'uomo che, quando si spegnevano i riflettori, si dava da fare. Brian non era solamente un manager, Brian era un uomo, con sogni e paure e con dei demoni che lo tormentavano. Brian era ebreo ed anche gay, due "caratteristiche" che all'epoca potevano farti passare anche guai veramente seri, ma Brian era sopratutto il quinto Beatle.
Una storia "biografica" raccontata e disegnata con un romanticismo toccante, nel corso della quale ritroveremo avvenimenti e personaggi che noi tutti appassionati dei fab four conosciamo...


Il Killer del Green River di Jeff Jensen e Richard Case
Bao Publishing, brossurato 15,7 x 23,6, 240 pp, b/n euro 17,00


Uno splendido omaggio di Jeff Jensen, giornalista di Entertainment Weekly, a suo padre Tom, l'uomo che per 20 lunghi anni ha dato la caccia senza mai mollare al killer del Green River che ha terrorizzato Seattle.
Il Killer del Green River è la coinvolgente e disturbante storia della cattura di uno dei peggiori serial killer statunitensi, raccontanta con grande perizia da Jeff Jensen e illustrata da Richard Case, meritatamente premiata con un Eisner Award 2012.



Dodici di Zerocalcare
Bao Publishing, brossurato, 19 x 26, 96 pp, col. euro 13,00

Una graphic novel può anche far ridere, è il caso di Dodici, l'ultimo lavoro di Michele Rech in arte Zerocalcare, fenomeno editoriale italiano del 2012-2013. Un inarrestabile successo di vendite per un ragazzo che è un vero talento dell'umorismo.
Con Dodici, Zerocalcare propone una variazione sul tema rispetto ai suoi precedenti lavori, ponendo sotto i riflettori il suo storico comprimario, il Secco, e raccontandoci di un'apocalisse zombie a Rebibbia (sul sito Bao alla categoria 'genere' troviamo: 'invasione zombie suburbana coatta').

Dodici di Zerocalcare, recensione di Francesco Marrazzo


Avengers: Guerra Senza Fine di Warren Ellis, Mike McKone
Panini Marvel Italia 17x26 , C., 128 pp., col. euro 16,00

Non potevano mancare i supereroi nella nostra piccola lista delle novel preferite. In particolare parliamo di Avengers: Guerra Senza Fine di Warren Ellis e Mike McKone, edita da Panini in contemporanea con l'edizione USA.
Un nemico riaffiora dal passato di Capitan America e Thor, i Vendicatori dovranno combattere ancora una volta uniti per sconfiggere quello che è non solo un avversario temibile ma anche un fantasma del proprio passato.
Una storia veloce e godibile, dal taglio cinematografico, impreziosita dai dialoghi sempre efficaci di Ellis e dai disegni di McKone.

Avengers: Guerra Senza Fine di W.Ellis e M.McKone, recensione di Fabrizio Nocerino

 

Si ringraziano per la collaborazione alla stesura dell'articolo Giampiero Bronzetti e Daniele Cecconi.
Buone feste dal Bar del Fumetto e, naturalmente, buona lettura!

Immenso Gipi e splendido Essex County, aggiungo Tale of Sand di Jim Henson.

#1

Da appasionata di gialli e di cronaca, devo dire che Il Killer del Green River è piaciuto molto anche a me.

#2

Avengers: Guerra senza fine <3.<3

#3
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via