Colpi di scena, dialoghi avvincenti, suspance...
- Wow, finalmente un bell'episodio di The Walking Dead! -
No, stavo pensando ad Homeland!  

Dicevo. Intrighi, ottimi interpreti, splendide atmosfere.
- Dai, allora anche The Walking Dead è stato bello! -
No, no. Dopo Homeland su Sky danno The Americans. Parlavo di quello.
- E The Walking Dead?
Comportamenti irrazionali, banalità, eventi privi di logica. Ecco, questo è The Walking Dead.
Dopo la puntata discretuccia della scorsa settimana col Governatore in vesione Cast Away/Iena Plissken che proteggeva una famiglia di inetti per poi trombarsi l'infermiera, torniamo nel baratro di un episodio scriteriato e totalmente privo anche del più vago accenno di sceneggiatura.

Vai con la (psico)analisi.

L'episodio 4x07 da titolo Peso Morto (che è, più o meno, la sensazione che avverto in zona inguinale al termine della visione) si apre con un montaggio creativo: il momento in cui Martinez (...o era Moralez?) tira fuori il duo comico, Governatore & Bambina, dal fosso in cui erano cascati 7 giorni fa, si alterna con un dialogo nonsense, sempre tra Governatore & Bambina, mentre lui stende il bucato e lei gioca da sola a scacchi perché le piace vincere facile.
Bon cibon cibonbonbon.
B. Tu sei cattivo?
Gov. Lo sono stato.
B. Io sono cattiva?
Gov. Mio padre non mi faceva mai vincere per colpa della supercazzola prematurata con scappelamento a destra come se fosse martedì spaghetti.

Veniamo, così, catapultati nell'accampamento di Martinez (...o Moralez?). Un posto dove sono radunati tutti i camper della Georgia. 

A Camperville comanda Martinez (... o era Moralez?), ed è proprio lui a decidere che, anche in questa puntata, ci sarà la solita estenuante perlustrazione alla ricerca di viveri. Ad unirsi a lui nell'esplorazione ci saranno il Governatore (che prima si chiamava Philip ed ora si fa chiamare Brian in memoria del cane dei Griffin che è recentemente morto) e due fratelli che, per comodità, chiameremo Pacioso Sacrificabile e Nazi Incazzoso. 
Questi (poco) fantastici 4 troverannno una casetta con corpi decapitati, zombies, birre e altre amenità inutili ai fini della trama.

Tornati a Camperville, dopo la sbornia, Martinez che è un grande fan di Tutti in Campo con Lotti, va a farsi una partitella a golf col Gov.
- A golf? -
Certo: a golf. E così, dal tetto del camper, Martinez tira mazzate verso chissadove con il suo ferro 9 e, per ispirarsi al suo idolo Lotti, grida "SPA-GHET-TI!"

Questo evoca nel Governatore l'improvviso ricordo del Martedì Spaghetti di Hershel di cui si dice un gran bene in provincia di Atlanta. In maniera del tutto decontestualizzata il Gov da una mazzata in testa a Martinez (...o era Moralez?) e poi lo trascina nella fossa con gli zombies piagnucolando "io non voglio farlo".
- Perché dice di non volerlo fare se lo fa veramente? -
Un goffo e malriuscito tentativo di approfondire la psicologia del governatore.

Insomma goodbye Moralez Martinez, sei durato anche troppo in questa serie. Ma le mirabilie devono ancora cominciare.

Scena successiva.

Notte fonda. Il Gov si risveglia sudato e tremante: ha sognato un'orgia con delle note soubrette. In quel preciso istante, Infermiera Chiavabile (a proposito: che cliché trito e ritrito quello del trombarsi l'infermiera) torna nel camper con Bambina al seguito esclamando: 'Siamo a casa!'
- Ma come? Che facevano Infermiera Chiavabile & Bambina in piena notte fuori dal camper? -
Boh, forse erano andate ad un apericena.
A questo punto il Governatore decide che sta andando tutto a puttane: è ora di lasciare l'accampamento.
Ma, prima di parlare del demenziale "Camperville: Andata e ritorno", apro una breve parentesi sulla sorella di Infermiera Chiavabile, un sedicente cadetto della Scuola di Polizia con le tette della signorina Choksondik di South Park. Per questo la chiameremo cadetto Pere Mahoney.

Il cadetto Pere Mahoney, appena giunta a Camperville ha avuto un divertente botta e risposta con una nuova comparsa: Ragazza in Canottiera:
Ragazza in Canottiera: A me piacciono i carroarmati.
Pere Mahoney: Io sono più un tipo da Smith & Wesson.
RiC: Tu dici solo cazzate?
PM: Si.
RiC: Limoniamo?
PM: Ok. 
E questa è la realistica storia dell'approccio lesbico tra il cadetto Pere Mahoney e Ragazza in Canottiera.  

Torniamo a "Camperville: Andata e Ritorno". Il Governatore, dopo aver ucciso Martinez, decide di abbandonare Camperville. Sale sulla sua Duna station wagon con Infermiera Chiavabile, Bambina, il cadetto Pere Mahoney e la sua nuova fidanzata: Ragazza in Canottiera. Ma mentre cantano Azzurro, ad un incrocio poco fuori Camperville, i nostri trovano una pozza di sabbie mobili piena di zombie!
- La smetti di dire fesserie? Le sabbie mobili? -
No. E' tutto vero. Senza apparente motivo, alla vista delle sabbie mobili tornano tutti a casa come nulla fosse ed il Gov, siccome gli prudono le mani, va ad assassinare Pacioso Sacrificabile che, morto Martinez (...o era Moralez?), era diventato sindaco di Camperville.
A questo punto il nostro pluriomicida preferito che fa? Va dal fratello di Pacioso, ovvero Nazi Incazzoso.
- E uccide pure lui?
Sarebbe troppo scontato. Lo minaccia con una pistola, gli dice di avere appena ucciso il fratello, gli offre una sigaretta e gli propone di lavorare per lui.
- Dai, un tizio conosciuto due giorni prima gli ha ammazzato il fratello! Ovviamente si rifiuterà! -
E invece no, Nazi Incazzoso accetta di buon grado e ricomincia pure a fumare. Aveva smesso due anni fa grazie ai cerotti alla nicotina.

Dopo questa interminabile sequenza di minchiate cosmiche, l'episodio si chiude con il Governatore che, in perfetto stile Dawson's Creek, guarda il lago dal ponticello e poi va a fare il guardone fuori dalla prigione.

La prossima settimana ci aspetta il mid-season finale con prevedibile scontro tra Villa Arzilla e Camperville e qualche morto.
Hershel è già pronto a dare battaglia:

Qui la preview del 4x08, guardatela che fa ridere: 



Che poi come faccia un tizio conosciuto da 48 ore a convincere una comunità di camperisti ad assediare una prigione rimane inspiegabile. Ma, ormai lo sappiamo, questa sceneggiatura ha più buchi della difesa del Milan, ed i personaggi hanno comportamenti talmente irrazionali che neanche un koala dopo un ictus...

Riuscirà Rick a difendere la sua coltivazione di piselli?
Il cadetto Pere Mahoney scoprirà il reggiseno?
Bob avrà superato il suo record all'etilometro?
Ma soprattutto: il martedì spaghetti di Hershel sarà messo a repentaglio?

Le risposte a queste e molte altre domande nel prossimo, imperdibile episodio di The Walking Rec!

Goodbye roamers!
 

E' chiaro, lo stile è quello: è una parodia della puntata. Ma gli articoli con questo tono ironico li faccio anche di cose che mi sono piaciute (vedi Thor 2) e per quanto ci scherzi su, in quei casi ne elogio i pregi.
A me la quarta stagione di The Walking Dead fa cadere le braccia a terra, a prescindere dall'ironia della rubrica: è una forzatura dietro l'altra, suspance zero, comportamenti fuori logica. La butto sul ridere ma non per questo ho dei preconcetti e non do giudizi per partito preso come sostieni tu.


Visualizza Altro
#25

Che poi durante l'episodio viene detto "Non so se sia il caldo o cosa, ma di recente
ne arrivano decisamente di piu'." . Alla faccia della pioggia e dei pantani. Persino Tyreese stà in maniche corte pur avendo una cuffia di lana in testa ahahah

#26

Ma soprattutto qualcuno finalmente si ricorderà che dall'inizio della stagione qualche stronzo sta nutrendo gli zombie dall'interno della prigione e nessuno, da quando lo hanno scoperto, se ne è minimamente preoccupato? Bah...

#27

É vero! E sarebbe dovuto essere (secondo i trailer) uno dei punti focali della 4^ stagione. Questi lavorano (o non lavorano???) proprio con i piedi!

#28

si vabbè, come se potessero morire di fame... xD

#29
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via