Dopo l'annuncio degli spin-off di Arrow (Flash) e di Breaking Bad (Better Call Saul) è tempo di uno show parallelo anche per gli zombie di TWD. La notizia, inaspettata, ariva proprio da AMC. La casa di prodizione statunitense, visto il grande successo del serial ispirato al comic di Robert Kirkman, realizzerà nel 2015 una seconda serie TV ambientata nel mondo di The Walking Dead. Verrà raccontata una storia ambientata nello stesso universo narrativo ma con protagonisti differenti (anche se, verosimilmente, verrà riutilizzata qualche faccia nota al grande pubblico).

Queste le parole di Kirkman, che parteciperà alla produzione anche della nuova serie:
"Dopo 10 anni di scrittura della serie a fumetti e così vicino al debutto della quarta e, a mio parere, migliore stagione della serie TV, non potrei essere più entusiasta di avere la possibilità di creare un nuovo angolo dell'universo di 'The Walking Dead'. L'opportunità di fare uno spettacolo che non è legato da eventi del fumetto partendo da una pagina vuota ha messo in moto la mia creatività.

Ha aggiunto Charlie Collier, presidente AMC:
"E' un grande universo narrativo e non vediamo l'ora di dare ai fan un altro indimenticabile punto di vista dell'apocalisse zombie.

 

Fonte: Entertainment Weekly

FANTASTICO!

#1

...Spero che in questa quarta stagione si arrivi ad avere delle spiegazioni...
Non mi esalterebbe l'ennesima stagione in cui si vanno a barricare in una struttura (sia essa fattoria, prigione, casa o altro luogo random) che puntualmente alla fine della stagione devono abbandonare perchè si rivela insicura e quindi tornano al punto di partenza...
Mi aspetto un bel colpo di scena, anzi un bel colpo di sceneggiatura...


Visualizza Altro
#2
  • Il Bak
    il 16/09/2013 alle 16:59:42

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via