Ciao carissimi lettori ed appassionati di nonaarte. Come voi ben sapete, noi del Sacco ci occupiamo (o cerchiamo per lo meno) di darvi i nostri pareri, mini recensioni su ciò che riguarda principalmente un mercato che di per sè, non ne ha neanche questo gran bisogno.

Si è vero, fa piacere vedere dietro allo schermo uno molto più sfigato di te che elogia e va fiero di perdere molto tempo della sua vita dietro ai fumetti, e magari sfruttarlo per guadagnarci qualche consiglio e parere risparmiando magari la spesa di qualche prodotto inerente; ma oggi non sono qui per questo motivo.

Marvel, DC, Vertigo, Image e quant'altro, sono case affermate che ci propinano ogni anno...belle storie, ma anche "cagate pazzesche" che noi puntualmente compriamo e magari, data la casa editrice (e anche i danè investiti), rischiamo oltremodo di schiavizzarci difendendo a spada tratta un prodotto che non valeva neanche il tempo perso a recarsi in fumetteria a comprarlo. Ma va bene, è la DC..è la Marvel..va bene uguale perchè va bene cosi.

Oggi io non sono qui per propagandare "sterco di cavallo" per qualcuno o "oro colato" per qualcun'altro, bensi sono qui per consigliarvi un prodotto che... è un bel prodotto, che elogia una nazione dove ci vivete.. e consolida il fatto che noi in Italia il fumetto sappiamo cosa sia, lo facciamo bene..e forse anche meglio di quello statunitense!

V!p very important powers, un web-comic a tema supereroistico ambientato in Italia con scenari pieni di azione e dialoghi tosti che metteranno a tacere i più scettici (ad alcuni come al sottoscritto lo anno già fatto).

I due creatori di questa storia incredibile che tanto ha appassionato molte persone, purtroppo non hanno riscosso il successo che meritavano e che serviva per portare avanti un lavoro cosi grosse a zero budget quale era. Per Gallaurese e Ernest (i due geniacci ideatori) rimaneva un hobby, un passatempo, una bambina da accudire, ma che non portava soldi ovviamente e che quindi non facesse mangiare i due senza che essi non trovassero un impiego diverso.

cult

Dopo mille dubbi e perplessità, i due decisero di chiudere (forse per sempre) "baracca e burattini" e smettere di sognare; sognare di vedere finalmente il fumetto italiano alla ribalta seriamente, sognare di poter campare su questo lavoro senza allacciarsi per forza a colossi d'oltreoceano, sognare di farci sognare...con capitoli a cadenza settimanale che personalmente aspettavo con un' insistenza tale che se la giocherebbe solamente con quella riposta su TWD bonellide di ora. Ma ovviamente voi che non conoscete nulla di tutto ciò, avrete letto queste righe con un pò di stizza e con quella faccia del tipo "ma ok...ma..in soldoni..che c£$&O è V!P??" a questa domanda posso solo rispondere con questo:

http://www.veryimportantpowers.com/

Bene dopo aver aperto il sito ragazzi, vi sarete di certo accorti solo a prima vista dell'immenso lavoro che stava dietro a tutto ciò, e se navigate un pò scoprirete molto di più, ad esempio che il primo atto conclusosi è ancora disponibile al download per leggero in tutta tranquillità e chi meglio di lui vi può suggerire di che cos è effettivamente V!P (una figata pazzesca!! ehm..) e poi il resto...infatti i due geniacci avevano creato anche, all interno del sito un giornale intitolato "ECO DEL POTERE" dove, come un vero e proprio "Daily Bugle" ci teneva sempre aggiornati su quello che succedeva all'interno del fumetto, rendendo il tutto più originale e interattivo possibile. Ma oltre a questo c è molto altro e io non ho tempo e voglia di dirvi davvero tutto, se non un ultima cosa ovviamente e forse la più importante.

I due creatori, un pò per amore verso la propria opera, e un pò per cercare di ridare fiducia a questo paese che per la maggiore è composto di persone poco interattive e male educate ad investire "BENE" il proprio denaro, hanno deciso di provare con il CrowdFunding a raccogliere una somma di denaro dalle tasche di tutti quelli che vogliono seriamente contribuire al fumetto italiano e alle buone idee, al fine di rendere "cartaceo" almeno il primo atto, e ovviamente (anche se loro non lo ammettono ma è cosi) riprendere in mano il progetto e andare avanti consapevoli che c è davvero possibilità di riscontro tra voi che consumate dietro a un monitor buonissimi prodotti come questo e molte volte..senza rifilare neanche un centesimo.

http://www.indiegogo.com/projects/back-to-v-p

questo è il link per donare. Come avrete notato ci sono dei premi più o meno cospiqui a seconda della donazione, che renderanno il tutto più interessante e gradevole.

Guardate ovviamente il video che trovate al sopracitato link che rende bene l'idea di quanto siano in gamba i due Piemontesi e come ci tengano al loro progetto.

Se pensate che merita e pensate che il fumetto indipendente soprattutto italiano debba essere valorizzato in qualche modo (se valevole), questo è il momento, questo è il tuo momento! se contribuirai avrai fatto felice te stesso e anche una buona fetta di very important fan che aspettano il ritorno a V!P...GRANDE GIOVE!

^$pite^



Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via